Benvenuti e buon Liceo a tutti!!!

Accoglienza2017

Com'è ormai consolidata e apprezzata tradizione, anche quest'anno l'I.I.S.S. 'Galilei', nella sua duplice veste classica e scientifica, ha voluto accogliere i nuovi iscritti e i loro genitori con una festa all'insegna della condivisione, dell'allegria e della concordia. Svoltasi lo scorso lunedì 11 settembre e organizzata dalle Prof.sse Filomena Armillotta, Maddalena Castriotta, Maria Mondelli, Mattia Zerulo e dal Prof. Vito Cainazzo, la Giornata dell'Accoglienza 2017 è stata particolarmente ricca di attività, tutte finalizzate a far da subito sentire a casa i ragazzi delle classi prime e ad aiutarli a stabilire legami di simpatia e amicizia sia tra di loro sia nei confronti dei loro colleghi più anziani, dei docenti e persino delle aule e delle strutture dell'Istituto.

Aperta da un video realizzato dal Prof. Cainazzo, che ripercorreva tra musica e immagini gli eventi e gli incontri più significativi dello scorso a.s., e dal discorso di benvenuto del D.S. Prof. Leonardo Aucello e dei suoi collaboratori, Prof.ssa Rossella Angelillis e Prof. Domenico Scaramuzzi, la giornata è proseguita in un crescendo di emozioni ed intensità attraverso vari interventi: quello suggestivo e ricco di pathos della Prof.ssa Filomena Armillotta, che ha sottolineato l'importanza dei concetti di desiderio e passione, anche alla luce anche del loro significato etimologico e metaforico; quello coinvolgente e accattivante degli studenti del Liceo protagonisti lo scorso anno dei tanti progetti del 'Galilei', dai Viaggi-studio agli Incontri con gli Autori, dalle visite guidate agli Open days: Francesco Spina, Rosangela D'Angelo, Alessandra Bisceglia, Grazia Salcuni, Angela Zinco, Andrea Castigliego, Marco Maria Renzullo, Daniela Prencipe, Michele Gentile, Francesco D'Ambrosio, Francesco Vincenzo Vitulano non solo hanno descritto le loro esperienze, narrato le proprie avventure, divertito il pubblico con battute e motti di spirito, ma hanno soprattutto comunicato ai loro sodales più piccoli entusiasmo, curiosità, voglia di mettersi in gioco e di scoprire se stessi e i nuovi orizzonti a cui si stanno affacciando, senza dimenticare alcuni suggerimenti su come affrontare l'inizio degli studi superiori e divenire rapidamente padroni di un metodo di lavoro efficace.
Persino il rito scolasticamente trito dell'appello è divenuto un momento ludico con la chiamata per classi - cantata sull'alfabeto greco dalla Prof.ssa Zerulo per le matricole del classico - la discesa lungo le scalinate dell'Auditorium come in un musical o in un festival pop, le foto di gruppo finali.
La mattinata si è conclusa con una caccia al tesoro (con tanto di indicazioni in rima) attraverso le aule, i laboratori e gli uffici della scuola alla ricerca di pacchi dono, fino alla scoperta del tesoro finale: non la musica, i coriandoli, i balli e una cesta ricolma di caramelle, che pure ci sono stati e hanno trasformato l'Auditorium in una disco room, ma la gioia collettiva e il vedere già, negli occhi dei nuovi compagni, una parte di sé.
Non resta ora che ammirare la fotogallery di una giornata indimenticabile, monumentum perenne cui ispirarsi per le sfide e gli obiettivi futuri, ma pure cui attingere, negli inevitabili momenti di stanchezza, nuova forza ed energia.

Seguici su Facebook

Statistiche

Contatore siti

Abbiamo 23 visitatori e nessun utente online

Albo on line

albo on line

 

Scansiona il QR Code

icona qr code

Go to top